Comunicato Stampa

La batterioterapia, una promettente strategia terapeutica di supporto per evitare la progressione della malattia COVID-19 (1)

Losanna, Svizzera, 8 luglio 2020 — Ormendes SA è orgogliosa di annunciare che Sivomixx®800, una delle sue formulazioni probiotiche è stata utilizzata come terapia di supporto in uno studio clinico su pazienti Covid-19 in aggiunta alle cure standard, i cui risultati sono stati appena pubblicati su Frontiers in Medicine.

Uno studio condotto in Italia ha dimostrato che la batterioterapia, in aggiunta a farmaci antinfiammatori, antibiotici o anticorpi monoclonali può migliorare alcuni parametri clinici in pazienti con COVID-19.

La diarrea e altri disturbi gastrointestinali sono sintomi comuni della malattia COVID-19. Le cellule dell’intestino (enterociti) possono ospitare il virus, fungendo da serbatoio di infezione, secondo alcuni ricercatori cinesi (2).

Questa scoperta ha spinto i ricercatori dell’Università “La Sapienza” di Roma (Italia), ad avviare uno studio indipendente su 70 pazienti ricoverati in ospedale al Policlinico Umberto I di Roma che erano risultati positivi al test per COVID-19. Per questi pazienti era stato richiesto il trattamento con ossigeno, ma non avevano bisogno del supporto di un ventilatore al momento del ricovero. Oltre all’attuale trattamento anti-COVID-19, una formulazione probiotica (Sivomixx®800) è stata somministrata a 28 soggetti, con l’obiettivo di migliorare la produzione di molecole con attività antivirale.

  • Dopo i primi tre giorni, quasi tutti i pazienti integrati con batterioterapia hanno mostrato remissione della diarrea e di altri sintomi, rispetto a meno della metà nel gruppo non integrato.
  • Nei pazienti trattati con batterioterapia orale il rischio stimato di sviluppare insufficienza respiratoria è stato di otto volte inferiore rispetto al gruppo che non è stato integrato.

Dr. Giancarlo Ceccarelli M.D. Ph.D, tra i responsabili dello studio afferma:

” I risultati preliminari del nostro studio hanno evidenziato un miglioramento del tasso di sopravvivenza e un minor rischio di trasferimento nel reparto di terapia intensiva nei pazienti integrati con probiotici rispetto a quelli sottoposti al solo trattamento standard. I batteri intestinali hanno un impatto di lunga durata sul sistema immunitario polmonare. I nostri risultati sottolineano l’importanza dell’asse intestino-polmone nel controllo della malattia COVID-19. La batterioterapia potrebbe rappresentare un’opzione aggiuntiva per questa grave malattia. Vorrei tuttavia aggiungere una nota di cautela, sottolineando che i risultati del nostro studio sono preliminari e specifici per questo prodotto. ”

Lo studio è stato pubblicato su Frontiers in Medicine (1). I dati di questo studio indipendente sono preliminari, e dovranno essere confermati da studi più approfonditi.

Il Dr. Orlando, AD della Ormendes SA, dice: “Sono molto lieto che una delle nostre promettenti formulazioni sia stata selezionata per prendere parte in questo studio. Questo conferma la crescente consapevolezza da parte della comunità scientifica del ruolo chiave del microbiota come strumento per affrontare l’assistenza sanitaria oggi.”

Lo studio

Questo studio è stato condotto all’ospedale Policlinico Umberto I di Roma su 70 pazienti positivi al test per il Covid-19, ricoverati tra il 9 marzo ed il 4 aprile 2020. Ormendes SA ha fornito a titolo gratuito il prodotto necessario per il completamento dello studio, e non è stata in alcun modo coinvolta nel design sperimentale o nella elaborazione dello studio stesso.

SivoMixx®800

SivoMixx®800 è un integratore alimentare contenente diversi ceppi batterici di lattobacilli e bifidobatteri ad una concentrazione di 800 miliardi di UFC (Unità Formanti Colonie) per bustina. Il prodotto non ha lo scopo di trattare, prevenire o curare alcuna malattia.

Maggiori informazioni alla pagina www.sivomixx800.com

Ormendes SA, probiotici di altissima qualità ad elevata concentrazione

Ormendes SA è una compagnia svizzera di biotecnologie specializzata nello sviluppo e nella distribuzione di probiotici di alta qualità ed elevata concentrazione, che crede nel potenziale della batterioterapia orale per la salute umana. Maggiori informazioni alla pagina www.ormendes.ch

Letteratura

  1. D’Ettorre et al. Challenges in the management of SARS-CoV2 infection: the role of oral bacteriotherapy as complementary therapeutic strategy to avoid the progression of COVID-19. Med. 2020 7:389. doi: 10.3389/fmed.2020.00389
  1. Feng, Z.; Wang, Y.; Qi, W. The Small Intestine, an Underestimated Site of SARS-CoV-2 Infection: From Red Queen Effect to Probiotics. Preprints2020, 2020030161 (doi: 10.20944/preprints202003.0161.v1)

Contatto stampa

Florence Pryen, Managing Director + 39 345 6014358
f.pryen@ormendes.ch

Comunicato Stampa

La batterioterapia, una promettente strategia terapeutica di supporto per evitare la progressione della malattia COVID-19 (1)

Losanna, Svizzera, 8 luglio 2020 — Ormendes SA è orgogliosa di annunciare che Sivomixx®800, una delle sue formulazioni probiotiche è stata utilizzata come terapia di supporto in uno studio clinico su pazienti Covid-19 in aggiunta alle cure standard, i cui risultati sono stati appena pubblicati su Frontiers in Medicine.

Uno studio condotto in Italia ha dimostrato che la batterioterapia, in aggiunta a farmaci antinfiammatori, antibiotici o anticorpi monoclonali può migliorare alcuni parametri clinici in pazienti con COVID-19.

La diarrea e altri disturbi gastrointestinali sono sintomi comuni della malattia COVID-19. Le cellule dell’intestino (enterociti) possono ospitare il virus, fungendo da serbatoio di infezione, secondo alcuni ricercatori cinesi (2).

Questa scoperta ha spinto i ricercatori dell’Università “La Sapienza” di Roma (Italia), ad avviare uno studio indipendente su 70 pazienti ricoverati in ospedale al Policlinico Umberto I di Roma che erano risultati positivi al test per COVID-19. Per questi pazienti era stato richiesto il trattamento con ossigeno, ma non avevano bisogno del supporto di un ventilatore al momento del ricovero. Oltre all’attuale trattamento anti-COVID-19, una formulazione probiotica (Sivomixx®800) è stata somministrata a 28 soggetti, con l’obiettivo di migliorare la produzione di molecole con attività antivirale.

  • Dopo i primi tre giorni, quasi tutti i pazienti integrati con batterioterapia hanno mostrato remissione della diarrea e di altri sintomi, rispetto a meno della metà nel gruppo non integrato.
  • Nei pazienti trattati con batterioterapia orale il rischio stimato di sviluppare insufficienza respiratoria è stato di otto volte inferiore rispetto al gruppo che non è stato integrato.

Dr. Giancarlo Ceccarelli M.D. Ph.D, tra i responsabili dello studio afferma:

” I risultati preliminari del nostro studio hanno evidenziato un miglioramento del tasso di sopravvivenza e un minor rischio di trasferimento nel reparto di terapia intensiva nei pazienti integrati con probiotici rispetto a quelli sottoposti al solo trattamento standard. I batteri intestinali hanno un impatto di lunga durata sul sistema immunitario polmonare. I nostri risultati sottolineano l’importanza dell’asse intestino-polmone nel controllo della malattia COVID-19. La batterioterapia potrebbe rappresentare un’opzione aggiuntiva per questa grave malattia. Vorrei tuttavia aggiungere una nota di cautela, sottolineando che i risultati del nostro studio sono preliminari e specifici per questo prodotto. ”

Lo studio è stato pubblicato su Frontiers in Medicine (1). I dati di questo studio indipendente sono preliminari, e dovranno essere confermati da studi più approfonditi.

Il Dr. Orlando, AD della Ormendes SA, dice: “Sono molto lieto che una delle nostre promettenti formulazioni sia stata selezionata per prendere parte in questo studio. Questo conferma la crescente consapevolezza da parte della comunità scientifica del ruolo chiave del microbiota come strumento per affrontare l’assistenza sanitaria oggi.”

Lo studio

Questo studio è stato condotto all’ospedale Policlinico Umberto I di Roma su 70 pazienti positivi al test per il Covid-19, ricoverati tra il 9 marzo ed il 4 aprile 2020. Ormendes SA ha fornito a titolo gratuito il prodotto necessario per il completamento dello studio, e non è stata in alcun modo coinvolta nel design sperimentale o nella elaborazione dello studio stesso.

SivoMixx®800

SivoMixx®800 è un integratore alimentare contenente diversi ceppi batterici di lattobacilli e bifidobatteri ad una concentrazione di 800 miliardi di UFC (Unità Formanti Colonie) per bustina. Il prodotto non ha lo scopo di trattare, prevenire o curare alcuna malattia.

Maggiori informazioni alla pagina www.sivomixx800.com

Ormendes SA, probiotici di altissima qualità ad elevata concentrazione

Ormendes SA è una compagnia svizzera di biotecnologie specializzata nello sviluppo e nella distribuzione di probiotici di alta qualità ed elevata concentrazione, che crede nel potenziale della batterioterapia orale per la salute umana. Maggiori informazioni alla pagina www.ormendes.ch

Letteratura

  1. D’Ettorre et al. Challenges in the management of SARS-CoV2 infection: the role of oral bacteriotherapy as complementary therapeutic strategy to avoid the progression of COVID-19. Med. 2020 7:389. doi: 10.3389/fmed.2020.00389
  1. Feng, Z.; Wang, Y.; Qi, W. The Small Intestine, an Underestimated Site of SARS-CoV-2 Infection: From Red Queen Effect to Probiotics. Preprints2020, 2020030161 (doi: 10.20944/preprints202003.0161.v1)

Contatto stampa

Florence Pryen, Managing Director + 39 345 6014358
f.pryen@ormendes.ch